iPhone X ufficiale: il primo vero passo avanti dall’iPhone 2G

Il design degli iPhone non cambia dall’ iPhone 2G, ma quest’anno, in occasione del decennale, oltre a presentare iPhone 8 ed 8 plus, che mantengono lo stesso design degli scorsi modelli, Apple ha lanciato iPhone dieci, il suo primo smartphone borderless. Scopriamolo insieme!

Cominciamo dalla scheda tecnica del nuovo

iPhone X

Schermo da 5.8 pollici OLED Super Retina, tecnologia true tone display, HDR10, Dolby Vision, 3D touch e risoluzione 2436×1125 pixel

Sblocco tramite Face ID (scansione del volto)

Processore Apple A11 Bionic esa-core con processo produttivo a 10 nm; include inoltre un chip dual-core chiamato Nature Engine che analizza forme e profondità del volto.

64 o 256 GB di memoria interna

3 GB di RAM

Fotocamera frontale da 7 megapixel con tecnologia True Depth Camera sfruttata dal Face ID per permettere lo il riconoscimento del viso anche al buio. Durante l’evento è stato specificato che i dati relativi al Face ID saranno memorizzati in un’apposita sezione del processore e non verranno condivisi con Apple. La fotocamera frontale dispone inoltre della modalità Ritratto.

Doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel, una con apertura focale f/1.8 e l’altra con apertura focale f/2.4 entrambe con stabilizzazione OIS

Bluetooth 5.0 (per conoscere le particolarità del bluetooth 5.0 vi rimando al mio articolo sul Samsung Galaxy S8)

Retro in vetro, che permette la ricarica wireless che rispetta lo standard Qi, ovvero è compatibile con qualsiasi caricabatterie wireless

La capienza della batteria non è specificata, ma la durata dovrebbe aumentare di due ore rispetto ad iPhone 7

Impermeabile secondo lo standard IP67

Parliamo ora delle nuove features di questo iPhone Ten

GESTURE

Per dare all’utente un display borderless, Apple quest’anno rinuncia completamente al tasto home sostituendolo con delle gesture sullo schermo e permettendo di attivare Siri ed altre funzioni tramite il tasto di Accensione.

AIRPOWER

Apple ha presentato la sua base di ricarica wireless, la Airpower. Si potranno caricare con essa il nuovo Apple Watch, la custodia delle nuove Airpods ed ovviamente i nuovi iPhone.

ANIMOJI

Ultima ma meno importante, (no, non è un errore, questa feature è davvero meno importante) la funzione che vi permette di creare delle emoji animate seguendo i movimenti del vostro volto, le Animoji appunto. Speriamo almeno che si possano utilizzare anche al di fuori di iMessage.

FAIL IN DIRETTA: IL FACE ID NON FUNZIONA

Durante l’evento, è stata ovviamente fatta una dimostrazione pratica per mettere in mostra le capacità del Face ID di iPhone X. Ebbene, al primo tentativo esso non è riuscito a sbloccare il dispositivo. Questo scherzetto è costato ad Apple un calo di valore dell’1.3% delle azioni. Apple ha però recentemente smentito l’accaduto dicendo:

L’iPhone utilizzato sul palco durante la presentazione era stato utilizzato da molte persone, il Face ID ha quindi scansionato i loro volti, registrandoli come”tentativi di sblocco”, ovviamente non andati a buon fine dato che il volto registrato era quello di Craig Federighi.

Ecco perché, durante la diretta, iPhone si è bloccato, richiedendo il codice di sblocco

GALLERIA

Uscita & prezzo

Fra tutti i “di sempre” di Apple questo è quello più vero: il prezzo di questo iPhone X è infatti il prezzo più alto di sempre nella storia degli iPhone, ovvero 1189 per la variante da 64 GB e 1359 per la variante da 256 GB (e poi ci lamentavamo di Note 8). Il preordine partirà dal 27 ottobre ed il dispositivo sarà effettivamente disponibile a partire dal 3 novembre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...