Il Mi Mix 3 é un mostro: anteprima del nuovo top di Xiaomi

Xiaomi ha oggi presentato il nuovo Xiaomi Mi Mix 3, il suo nuovo top di gamma e come di consueto sono qui per parlarvene.

Il dispositivo puó vantare delle caratteristiche da vero best buy e promette delle fotocamere migliori di quelle di Huawei P20 Pro ad un prezzo nettamente più basso.


Dopo la piú che lunga introduzione siamo pronti ad incominciare con la

SCHEDA TECNICA

Processore Qualcomm Snapdragon 845
GPU Adreno 630
Display AMOLED FullHD+ 1080 x 2340 pixel da 6,39 pollici 19,5:9 con rapporto screen-to-body del 93,4%
6/8/10 GB di RAM LPDDR4X
128/256 GB di memoria UFS 2.1
Fotocamera posteriore Sony IMX363 da 12MP f/1.8, pixel da 1,4 micron con Dual Pixel Autofocus associata ad un altra 12MP f/2.4 e zoom ottico con OIS.
Fotocamera frontale Sony IMX576 da 24MP + 2MP megapixel
3D Face Unlock
Lettore impronte posteriore
4G/VoLTE, 5G nel Q1 2019, WiFi 802.11 ac dual band,
Bluetooth 5.0, GPS, GLONASS
USB Type-C, dual SIM
Batteria da 3200 mAh con ricarica rapida e wireless
Android 8.1 Oreo con interfaccia MIUI 10


Una delle novità principali del dispositivo sarà un rapporto schermo-scocca del 93.4%, che senza adottare il notch permetterà di sfruttare uno schermo da 6.34 pollici in un corpo ridotto.

Questo é stato possibile grazie all’adozione di un meccanismo a scorrimento manuale che include le due fotocamere frontali e capsula auricolare.

Questo meccanismo avrà dei suoni di apertura modificabili e delle funzioni dedicate ogni volta che lo si apre.

Come anticipato in fase introduttiva, il dispositivo promette delle fotografie in notturna migliori dello Huawei P20 Pro. Il Mi Mix 3 monterà due fotocamere posteriori entrambe da 12 megapixel. Potete osservare il confronto fra i due dispositivi dalle immagini sottostanti.

Sempre parlando di fotografia, il dispositivo sarà munito di due fotocamere frontali, una da 24 ed una da 2 megapixel che dovrebbero permettere degli ottimi selfie con effetto bokeh.

Potete osservare lo Xiaomi Mi Mix 3 nelle sue nuove colorazioni e nella versione speciale qui sotto.

Nella confezione sarà incluso un caricabatterie wireless.

Il dispositivo sarà lanciato nella versione 5G nel primo trimestre del 2019.


USCITA E PREZZI

La data ed i prezzi ufficiali italiani non sono ancora stati resi ufficiali, ma nonostante questo possiamo immaginare che non saranno spropositati, vista la politica dell’azienda, ovvero: “attualmente non ci sono tecnologie implementabili in uno smartphone che ne giustificherebbero un prezzo superiore ai 600€”. Non ritengo giusto basarmi sui prezzi del mercato asiatico poiché i dazi doganali sono sempre dietro l’angolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...