Cheetah accusata di frode

Cheetah Mobile  la società collegata Kika Tech sono state accusate di utilizzare i permessi richiesti dalle loro app per richiedere fraudolentemente commissioni per gli inserzionisti. 

Infatti la società di analisi di app Kochava che ha svolto le ricerche ha rilevato queste operazioni fraudolentemente in otto applicazioni di Cheetah e di Kika Tech. Queste contano ben 2 miliardi di donwload sul Play Store, e sono: Clean Master, Security Master, CM Launcher 3D, Battery Doctor, Cheetah Keyboard, CM Locker e CM File Manager. L’ultima applicazione incriminata è Kika Keyboard di Kika Tech.

Quando il team di Cheetah è stato contattato ha cercato di incolpare SDK di terze parti che risultavano però assenti essendo l’SDK coinvolto sviluppato proprio da Cheetah Mobile. Il team di Kika ha invece affermato di star esaminando la questione dall’interno.

Nell’attesa di conferme ufficiali sulla rimozione o meno delle app citate dal Play Store,vi consiglio ovviamente di disinstallarle immantinente per evitare problemi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...